SEGRETERIA

Segreteria:
Dott.ssa Sara Paolini

Orari:
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Telefono e Fax:
0736/344868

COME ISCRIVERSI ALL'ALBO

L’iscrizione all’Albo deve essere formalizzata usando l’apposito modulo di richiesta (RIAL) in bollo da € 16,00.

La domanda di iscrizione dovrà essere corredata della documentazione di seguito elencata opportunamente compilata e firmata:

  • fotocopia fronte-retro in bollo € 16,00 del diploma (oppure autocertificazione del diploma come da allegato);
  • autocertificazione assenza condanne penali;
  • autocertificazione di abilitazione;
  • fotocopia della carta d’identità o del passaporto;
  • fotocopia del codice fiscale;
  • n. 2 fototessera;
  • ricevuta di versamento sul c/c n. 8003 intestato a Ufficio del Registro Tasse CC.GG. – Roma di € 168.00 – (causale: Iscrizione Albo Geometri Ascoli Piceno anno …..);
  • certificato di attribuzione della P.IVA;
  • elenco sotto-firmato degli allegati.

La documentazione dovrà essere prodotta in unica soluzione e consegnata personalmente allo sportello della segreteria. Contestualmente alla presentazione della domanda di iscrizione dovranno essere versate allo sportello, la quota di iscrizione una tantum e la quota associativa annuale. Sarà rilasciata immediata ricevuta di versamento.

  • Quota di iscrizione una tantum: € 258.23
  • Quota associativa annuale: € 300.00.

I giovani iscritti che non hanno ancora compiuto 32 anni godono di particolari agevolazioni:

  • quota di iscrizione una tantum € 50,00;
  • ­ quota associativa annuale € 150.00.

L’iscrizione decorre dalla data del Consiglio Direttivo successivo alla Data Protocollo della domanda. Allo sportello sarà possibile scegliere tra tre diversi modelli di timbro professionale:

  • ordinario € 15,00 (a tampone);
  • ­ automatico € 25,00;
  • ­ legno e ottone € 60,00.

Si ricorda che l’iscrizione alla CIPAG (cassa italiana previdenza e assistenza geometri) è obbligatoria per tutti gli iscritti agli albi professionali dei geometri che esercitano la libera professione anche senza carattere di continuità ed esclusività. Particolari agevolazioni sono previste per i geometri che iniziano la professione e si iscrivono per la prima volta alla CIPAG (neodiplomati).

Per ulteriori informazioni relative alla contribuzione cliccare qui. Per approfondimenti è anche possibile contattare il Delegato Cassa: i riferimenti si trovano all’interno della sezione Collegio.

COME CANCELLARSI DALL'ALBO

La cancellazione dall’Albo deve essere formalizzata usando l’apposito modulo di richiesta (RICAC) in bollo da 16,00 € da presentare alla segreteria del collegio. Alla richiesta deve essere allegato l’attestato di chiusura della Partita IVA.

Unitamente alla richiesta di cancellazione sarà necessario riconsegnare i timbri professionali di cui si è in possesso.

E’ consigliabile cancellarsi sia dall’Albo che dalla Cassa. Successivamente sarà possibile reiscriversi.

In realtà è possibile anche la cancellazione disgiunta, tuttavia questa pratica non è molto comune in quanto, in entrambi i casi, non si può esercitare la professione.

Per la cancellazione solo dall’Albo utilizzare il modulo RICA; per la cancellazione solo dalla Cassa Geometri utilizzare il modulo RICC; se ci si cancella soltanto dalla Cassa Italiana di Assistenza Geometri e si resta iscritti all’Albo occorre compilare e firmare anche il modello 18/C.

La cancellazione decorre dalla data di presentazione della domanda in Collegio, anche se, successivamente, la domanda dovrà in ogni caso essere esaminata ed approvata dal Consiglio Direttivo.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria del collegio o il delegato cassa, si vedano le apposite sezioni del sito.